Il metodo Jonas per il controllo naturale del concepimento

Il metodo Jonas per il controllo naturale del concepimento

Metodo Jonas e calcolo dei giorni fertili

Ho scoperto questo metodo per puro caso: l’ho trovato semplicemente sorprendente e con enormi potenzialità a favore dell’intera umanità e da allora promuovere e divulgare tale metodo è diventata la mia principale attività, nonché mia grande passione.

Il dott. Eugen Jonas è un medico slovacco ancor oggi pressoché sconosciuto nel nostro Paese, nonostante le sue scoperte risalgano al 1956. In alcuni scritti assiro-babilonesi Jonas trovò scritto: “la donna è fertile durante certe fasi della luna”. Da quel momento il dott. Jonas si dedicò anima e corpo per trovare quale fosse la regola che regolasse i cicli fertili della donna e che stesse alla base di tale antico frammento, dedicando i suoi giorni e le sue notti alla compilazione di interminabili calcoli che il 15 Agosto 1956 lo premiarono rendendogli manifesta la decifrazione di detto codice cosmico, o meglio cosmobiologico come lui stesso lo definisce.

Essendo egli un antiabortista e un fervente cristiano dedicò le sue scoperte alla Madonna affinché potesse essere di buon auspicio per le spose e le donne di tutto il mondo.

Dopo i primi tentennamenti da parte del mondo accademico, causati dallo scetticismo intorno a tale metodo, il dott. Jonas suscitò un gran interesse supportato da un gran numero di riscontri statistici, che in capo ad un decennio lo videro accertare la validità di tale metodo per il controllo naturale delle nascite, con una percentuale del 98%.

Il metodo cosmobiologico si basa sul principio che il sole e la luna, così pure come gli altri corpi celesti, influenzino i nostri ritmi biologici e prevede un secondo ciclo mensile del tutto indipendente dal ciclo mestruale; in base alla precisa data di nascita della donna, il dott. Jonas è in grado di redigere quattro tipi di calcolo che vengono effettuati con un anno di anticipo:

  • gruppo di calcolo 1, ANTICONCEZIONE: calcolo dei giorni fecondi e infecondi per quelle donne che nei successivi dodici mesi non desiderano una gravidanza;
  • gruppo di calcolo 2, SELEZIONE DEL SESSO: calcolo della data del concepimento per un maschio o una femmina, secondo il volere dei genitori, utile per eliminare malattie ereditarie che si trasmettono per via maschile;
  • gruppo di calcolo 3, FERTILITA’: calcolo dei giorni fertili, per quelle donne che non hanno ancora potuto concepire sebbene siano sane come pure il loro partner;
  • gruppo di calcolo 4, VITALITA’ DEL BAMBINO: calcolo dei giorni idonei per il concepimento di un bambino vitale, per quelle donne che hanno alle spalle numerosi aborti o che abbiano bambini con anomalie fisiche o psichiche.

Quest’ultimo è davvero l’aspetto più clamoroso di tale rivoluzionario metodo! Da un esame di 8000 casi di bambini deformi il dott. Jonas ha potuto verificare che al momento del concepimento esistevano delle particolari condizioni planetarie tali da influire negativamente sul futuro sviluppo del feto.

Le affascinanti scoperte del medico slovacco hanno suscitato interesse in ogni parte del mondo e in molti stati sono sorti dei Centri Jonas abilitati a recepire i calcoli, che ancora oggi vengono effettuati dal medico in persona, e a pubblicizzare il suo metodo.

Spero che queste teorie che mi permetto di definire “leggi cosmiche” colpiscano voi come è successo a me e che prima o poi venga ufficialmente riconosciuto il valore immenso di tale scoperta!

Francesca dott. Alessio