"L'assunzione di vitamina D può essere pericolosa per il feto?"

Sissi

chiede:

Salve dottoressa, sono al quarto mese di gravidanza e assumo Dibase 25.000 ui ogni 15 giorni perché al secondo mese di gravidanza avevo 17 come valore di vitamina D. L’assunzione di Vitamina D può essere nociva per il feto? Grazie.

Buongiorno signora, assolutamente no. L’assunzione di vitamina D non è nociva per il feto, anzi durante il periodo della gravidanza assumere vitamina D è importante per l’assorbimento del calcio e la mineralizzazione del feto. Quindi sì, può continuare ad assumerla tranquillamente.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie