Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, sono alla settimana 27+4. Io sono Rh negativa e il mio bimbo è Rh positivo. Ho fatto la villocentesi il 12/10/20 e mi hanno fatto la puntura di immunoglobulina. Il 12/01/21 ho fatto il test di Coombs (perché essendo alle 28esima settimana avrei dovuto prenotare l’immunoglobulina) e il risultato è stato test di Coombs positivo debole.

Devo preoccuparmi? Il mio ginecologo mi ha detto che al 99% dipende dalla puntura fatta durante la villocentesi e poi mi ha detto di ripetere il test tra 20 gg. Io sono molto angosciata.

Dott. Giulio Lanzi

Dott. Giulio Lanzi

risponde:

Gentile signora, la debole positività può essere, concordo, conseguenza dell’esame effettuato. Se, come probabile, anche in funzione dell’immunoprofilassi eseguita il titolo anticorpale è basso, deve solo controllare la situazione come il suo medico le ha consigliato.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie