"Il setto uterino è un ostacolo alla ricerca della gravidanza?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno, a seguito di una visita ginecologica, nel foglio rilasciato c’è scritto che presento un piccolo setto uterino. Non ho ben capito di cosa si tratti: potrebbe darmi problemi durante la ricerca di un’eventuale gravidanza? Grazie.

Buongiorno signora, presenza di un piccolo setto fundico è di frequente riscontro durante l’esecuzione di ecografie di routine. Si tratta di una anomalia congenita, legata a un’imperfetta fusione dei due corni uterini durante lo sviluppo embrionale Si va da difetti minimi, i più frequenti, sino alla presenza di un utero bicorne e bicolle (praticamente due emiuteri addossati).

Spesso capita di vedere un piccolo setto in donne che hanno già partorito e non sapevano nulla di questa loro imperfezione. A mio parere quindi non comporta nessun problema per una eventuale gravidanza. Nel caso di setti più importanti è possibile eliminarli con un intervento poco invasivo, per via vaginale.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie