Un figlio tanto desiderato... - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottoressa, mi chiamo Elisa ed ho 23 anni. Il 15 luglio di quest’anno il figlio che tanto
desideravamo mi è morto dentro a 38 settimane e 5
giorni, senza alcuna motivazione apparente.
Vorremmo cercare, nel più breve tempo possibile, di
avere un altro bambino, ma il fatto di continuare a
pensarci può ritardare l’arrivo di una nuova
gravidanza?
La ringrazio anticipatamente per la disponibilità
datami.
Grazie

Cara Elisa,
Purtroppo la vita ci dà a volte delle sofferenze molto grandi.
Per fortuna però lei è molto giovane ed avrà tempo di rifarsi.
L’importante è rassicurarsi, rassegnarsi, magari pensando che se quel
bambino è morto forse non era sano e che, se fosse vissuto, magari avrebbe
sofferto ed avrebbe sofferto anche lei, molto più di ora.
Dunque, guardi avanti, con fiducia.
Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo