Tiroidite cronica autoimmune - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno Dottore, ho una tiroidite cronicA autoimmune e sono
incinta alla 9° settimana. I miei valore TSH FT3 FT4 sono nella norma e
sono
in cura da 12 anni con eutirox. Leggendo su internet mi è parso di capire
che anche con valori tiroidei nel range la tiroide autoimmune può essere
comunque causa di aborto. È corretto? Qual è il rischio reale di aborto e
c’è un modo per prevenirlo? Ci sono delle cure o devo solo sperare che
questi primi 3 mesi passino senza intoppi?

Redazione

Redazione

risponde:

Il distiroidismo e le patologie tiroidee in genere provocano un aumento
delle complicazioni della gravidanza, non soltanto nei primi tre mesi.
Difficile quantificarlo. Deve stare in stretto contatto con l’endocrinologo,
il quale potrà variare la terapia nel corso della gravidanza. Questo è il
modo migliore di evitare problemi. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo