Tiroidite - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Sono una futura mamma di 42 anni con una tiroidite di Hashimoto in cura con eutirox 150 da praticamente tutta la vita, di recente sono venuta a conoscenza che c’è la possibilità che il bambino erediti la tiroidite e che questa si manifesta quando è già grandicello,3/4 anni l’endocrinologo che mi segue e a cui appena saputa della gravidanza chiesi specifiche informazioni circa la pericolosità per il bambino mi ha tranquillizzata, ma ha omesso di darmi questa eventuale informazione che, se veritiera, trovo preoccupante. Ora mi domando quante e quali siano le probabilità e se esiste una casistica importante. Grata per la risposta porgo cordiali saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Elisa,
la tiroidite di Hashimoto non si trasmette al feto durante la gravidanza ma, essendo una patologia ad incidenza familiare, induce ad eseguire controlli più attenti dopo la nascita e nei primi anni di vita. Per la sua creatura è basilare che l’assetto tiroideo materno (soprattutto fino alla dodicesima settimana, epoca in cui la tiroide fetale si autonomizza nel funzionamento) sia bilanciato, cosa che si ottiene (in fase ipotiroidea) con l’assunzione di Eutirox nelle giuste dosi. Cordiali saluti ed auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 4.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo