Diventare mamma: come gestire la quotidianità - GravidanzaOnLine

“Sto per diventare mamma e ho paura di non riuscire a gestire la quotidianità”

Anonimo

chiede:

Tra pochissimi giorni diventerò mamma: la mia è una gravidanza cercata e voluta fortemente ma, dal momento in cui sono veramente rimasta incinta, ho iniziato ad avere mille timori e paure, fino a mettere in discussione il fatto se fosse davvero la scelta giusta. Il desiderio di diventare mamma c’è da sempre, ma ora la paura prevale perché vivo da sola con il mio compagno in una città cara, senza genitori o parenti che ci possano dare una mano. Vedo tante mie amiche diventate mamme che hanno gli aiuti dei nonni che abitano vicini. Io sto avendo tanti pensieri su quando dovrò andare al lavoro e nessuno mi potrà aiutare col bambino.

Gli asili nido sono carissimi e comunque fanno orari poco comodi per me e il mio compagno, perché spesso lavoriamo anche la sera e il nido alle 18 massimo te lo restituisce. Sono cose che già sapevamo prima di fare un figlio ma solo dopo essere rimasta incinta mi sono fatta queste domande. Il mio compagno sembra non preoccuparsi, però io ritengo che queste cose vadano pensate invece, perché abbiamo un bambino da accudire e io ho paura di impazzire e non farcela. Grazie

Cara mamma, la sua preoccupazione è comprensibile: sta per diventare mamma e, in questo viaggio incredibile e sconvolgente, si sente travolta dagli eventi. È normale, si dia il tempo di familiarizzare con questa novità, di trovare il suo nuovo equilibrio, di crearsi una rete sociale (anche virtuale) di donne che vivono una situazione simile alla sua. La cosa più importante è non perdere la lucidità, affrontare un problema alla volta, facendo squadra con suo marito e focalizzandosi sul fatto che questa “rivoluzione”, oltre ai tanti problemi, porterà anche tanto amore e tanta gioia. I migliori auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo

Categorie