Spotting Premestruale e Pillola Yaz - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Gentile Dottoressa, Le ho già scritto in precedenza per chiederle una consulenza circa un problema di secchezza e irritazione e questa volta sono qui per chiederle nuovamente un consiglio: ho 20 anni e prendo la pillola Yaz dal mese di agosto dello scorso anno. Per il primo blister ebbi qualche episodio di spotting, che passò totalmente col secondo. Attualmente sono alla 20esima pillola del 7imo blister, ma da due giorni riscontro qualche perdita rossastra, che a me sembra spotting premestruale (non è densa o ricottosa come quelle da candida, è inodore e, appunto, ci sono tracce di sangue rossastro-bruno). Tuttavia non vorrei si trattasse di qualcosa di più serio e purtroppo, causa maltempo, non posso andare al consultorio per una visita (le dottoresse non lasciano numeri ai pazienti). Oggi prenderò la prima pillola bianca del blister e poi avrò il ciclo. Può gentilmente tranquillizzarmi o segnalarmi un esame o una terapia da seguire? Aggiungo inoltre che non ho nessun fastidio come bruciore, prurito etc, solo un lieve dolore al basso ventre (ma è un dolore che provo sempre durante e poco prima del ciclo mestruale). In attesa di una sua gentile risposta, le porgo i miei più sinceri saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Sara, lo spotting persistente con pillole a basso dosaggio capita spesso, le posso consigliare di fare un pap test per escludere sanguinamenti dal collo dell’utero e poi fare una ecografia pelvica. Se è tutto negativo allora dovrebbe cambiare pillola. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo