Sono tormentata da un collega di lavoro! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Sono da circa un anno praticamente tormentata da un collega di lavoro. Abbiamo avuto una breve ma intensa storia che definirei più di sesso che altro… almeno da parte sua. Da quando la storia è finita lui continua a venirmi dietro in maniera assillante. Chiede baci non riesce a non avere un contatto fisico anche se solo con la mano. Vorrebbe uscire con me per fare romantiche passeggiate al tramonto, cene davanti al camino ecc. Se al lavoro si avvicina qualche collega, lo allontana bruscamente. Adesso so che ha una storia, allora mi chiedo come mai mi viene ancora dietro? È solo un voler giocare sul posto di lavoro forse perché lo trova eccitante? O posso sperare sia qualcosa di più serio?

Carissima, credo sia difficile sperare in qualcosa di più serio, dal momento che lui ha un’altra storia. Opterei più per l’altra spiegazione, da quel poco che so di questa storia, ovvero la sensazione che il suo collega trovi particolarmente eccitante avere, sul posto di lavoro, un piacevole diversivo… Ma lei è proprio sicura di non essere interessata a lui? Cari saluti e auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo