Sono normali le misure del feto dei miei gemelli? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentilissimo dottore, sono in uno stato di gravidanza gemellare bicoriale biamniotica.
Sono alla 30°sett. da ecografia e alla 31°sett. di amenorrea. Stamattina ho fatto l’ecografia e mi hanno detto che il loro peso e di 1,100 kg e l’altro di 1,400 kg come peso, non le sembra un po’ poco? Mi hanno detto che quello che pesa 1,100 kg è magro di pancia… che significa ? Come risolvere? In totale sino ad ora ho preso 11 kg.
Mi hanno detto che uno ha poco liquido, ma che non è grave perchè sta crescendo bene, mentre l’altro ha molto liquido ed è magro di pancia, lei che ne pensa? Per renderli le cose + chiare dal punto di vista medico le trascrivo qua sotto quanto riportato dall’esito ecografico:
1 feto: Situazione longitudinale con EC in basso, dorso laterale dx
BCF e MAF presenti.
Biometria compatibile con corso 32 sett in base a datazione ecografica precoce.
Placenta posterofundica.
LA: lieve Oligoidramnios.
CC 283 mm; CA 247 mm; Fem 57 mm.
Accrescimento sulla mediana.
2 feto: Situazione longitudinale con EC in alto.
BCF e Maf presenti.
Biometria compatibile con corso 32 sett in accordo con i primi dati ecografici.
Placenta fundica laterale sn.
LA: ai limiti superiori della norma.
CC 269 mm; CA 217 mm; Fem 52 mm.
CA oltre la || DSNeg.CC e Fem alla | DS neg.
Mi potrebbe spiegare per cortesia il tutto riguardo a questo esito ecografico? Vorrei sentire il suo parere…
La ringrazio,gentili saluti!

Redazione

Redazione

risponde:

Una valutazione della crescita fetale richiede una valutazione biometrica estesa anche e soprattutto alle prime settimane di vita. L’incremento di peso materno non si correla con le dimensioni del bambino.
Un giudizio circostanziato del suo caso richiederebbe una analisi diretta e dati che lei non mi fornisce.
Essendo i gemelli bicoriali biamniotici, è poco probabile la trasfusione fra gemelli, frequente soprattutto nelle gravidanze gemellari monocoriali biamniotiche.
Una lieve discrepanza biometrica fra gemelli, non superiore alla settimana – 10 giorni può a volte essere considerata normale.
Ovviamente è opportuno controllare spesso i gemelli, ecograficamente e mediante flussimetria doppler.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo