Sofferenza nel farmi toccare da mio marito… - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottoressa, mi dà fastidio essere toccata da mio marito, ho 56 anni,
fino a 4 anni fa la nostra intimità andava abbastanza bene, finché mio
marito ha incominciato ad avere problemi di erezione. Abbiamo contattato
parecchi andrologi che davano una diagnosi senza problemi. Non siamo andati
da altri dottori, mio marito lo riteneva non necessario, anche il fatto di
non contattare un psicologo. Dopo di ciò, ogni volta che avevamo rapporti e
andavano tutti male, lui finiva con imprecazioni di ogni genere, ma non
riferiti a me. Però da questi momenti io non riesco più ad avere
intimità. Questo non lo accetto, gentilmente mi spieghi lei cosa posso
fare? Grazie

Gentile Silvia, se cause fisiche sono da escludersi, potrebbe esservi utile rivolgervi ad un professionista come coppia, in quanto la sfera intima riguarda entrambi e può così aiutare suo marito a non sentirsi “il responsabile da curare”, ma “la coppia che soffre e va ascoltata”. Saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo