"Continuo a confrontarmi con le altre mamme e perdo la fiducia in me stessa..."

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, da quando sono diventata mamma si è intensificato un comportamento che – ora ne sono molto più conscia – avevo anche prima. Mi confronto spesso con gli altri, perdendo la fiducia in me stessa.

Ora che sono madre non posso fare a meno di confrontarmi con le altre donne con bambini e mi sembra sempre di non essere all’altezza se mi paragono a loro che, anzi, mi sembrano più brave, più pazienti e soprattutto più portate alla maternità e alla genitorialità. Mio marito mi consola molto e anzi dice che non mi manca niente, che la nostra bimba sta bene e non le manca niente. Ma io non posso fare a meno di far paragoni e sto davvero malissimo. Cosa posso fare per uscire da questo giogo?

Gentile signora, la nascita di un figlio apre ad una nuova fase della vita che solitamente si caratterizza per una maggiore sensibilità in generale. Un sostegno psicologico potrebbe essere utile per affrontare quelli che sono i suoi pensieri e le sue emozioni, cercando di dare un significato a queste e imparare a gestirle in maniera efficace al fine di farle diventare punti di forza e di crescita piuttosto che limiti e fonte di malessere. Resto a sua disposizione.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo

Categorie