Se la primogenita prende male l'arrivo del fratellino - GravidanzaOnLine

“Ho paura che mia figlia prenda male l’arrivo del fratellino: cosa posso fare?”

Anonimo

chiede:

Salve, sono mamma di una bimba di 2 anni e mezzo e tra qualche mese diventerò mamma per la seconda volta. La mia paura più grossa è quella di non essere capace a gestire la bimba più grande (che è legatissima a me come io lo sono a lei): ci ho messo 8 anni per averla! Più che altro non vorrei che prendesse male l’arrivo del fratellino/sorellina o si sentisse messa da parte. Cosa posso fare?

È il dubbio di tutte le mamme che attendono con ansia e gioia l’arrivo del secondo figlio. Un dubbio lecito e ricco d’amore. Le dimostri il suo affetto, le faccia vedere le foto di quando era appena nata, le racconti i momenti vissuti insieme (quanto bello era farle il bagnetto, quanto amore ha provato quando l’ha presa per la prima volta in braccio, ecc).

Quando nascerà il fratellino/sorellina cerchi di coinvolgerla (“vieni a cambiare il pannolino con me?”, “mi aiuti a farle il bagnetto?”). Molto probabilmente ci sarà – ma non è detto- un periodo di regressione. Non dia peso a questi atteggiamenti e comportamenti, passeranno!

Amo molto la letteratura per l’infanzia, le suggerisco alcuni libri che può comprare alla sua bimba che la aiuteranno a concretizzare l’arrivo di un nuovo cucciolo in famiglia:

  1. “È in arrivo un fratellino” – Debi Gliori – Mondadori
  2. “È nato un fratellino!” – Liesbet Slegers – Editore: Clavis
  3. “Alice sorella maggiore” – Giorgia Cozza – Editore: Il Leone Verde/Collana: Il giardino dei cedri

Questi sono solo alcuni dei libri che può leggere alla sua bimba, ce ne sono davvero tanti da poter scegliere. Un altro consiglio che vi posso dare è quello di far trovare un regalino alla vostra primogenita da parte del fratellino/sorellina, sarà molto felice di sapere che ha pensato a lei ☺

Chiedete ai parenti e agli amici di darle attenzioni, ha bisogno di sapere che c’è ancora, che non verrà “dimenticata”.
Buona vita in quattro! Per qualsiasi dubbio o ulteriore consiglio non esitate a contattarmi!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo

Categorie