Poco Liquido Aminiotico - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Buongiorno, vorrei alcune informazioni riguardo lo scarso liquido
amniotico.
Sono alla 35 settimana di gravidanza e in questa ultima ecografia è
risultato uno scarso liquido amniotico e sono un po’ preoccupata.
Le misure del feto sono:
DBP 83.8 MM;
CC 308 MM;
CA 299 MM;
FE 64.7 MM;
LIQUIDO AMNIOTICO: SCARSO AFI: 98.
Che conseguenza può portare al feto?
Le misure sono nelle norma? Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Le misure che mi riporta, sono lievemente inferiori, almeno in parte, rispetto a quanto atteso. Questo in ogni caso potrebbe non significare assolutamente nulla se la gravidanza fosse iniziata con leggero ritardo (controllare a tale scopo la datazione ottenuta in base alle primissime eco) o in caso di costituzione esile. Purtroppo non mi fornisce nessun dato flussimetrico, indispensabile per un corretto orientamento. Il liquido amniotico scarso può creare problemi al piccolo solo quando la quantità di liquido è veramente esigua e protratta. Le cause pèrò dell’oligoamnios sono poi veramente tante. La posso tranquillizzare nel senso che casi come il suo spessissimo non compromettono alcunché, ma allo stesso tempo mi sento di consigliarle di eseguire una eco di secondo livello (ovviamente con flussimetria doppler) e di eseguire controlli eco settimanali o quasi in caso di dubbi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo