Ritardo e test negativo - GravidanzaOnLine

Fabiana

chiede:

Salve dottore,
le racconto cosa è successo. Ho avuto un rapporto completo il 28 novembre 2017, giorno 5 dicembre è arrivato puntuale un presunto ciclo ma è stato strano in quanto sicurissimo e con pochissime perdite (di solito rossissimo e utilizzo l’assorbente per cicli abbondanti), tanto che ho utilizzato il proteggi slip, e questo ciclo mi è durato circa 15 gg.
Nel frattempo ho avuto altri rapporti con preservativo di cui uno bucato. Giorno 5 gennaio aspettavo le mestruazioni, ma non sono arrivate.
Dopo una settimana faccio un test di gravidanza che risulta essere negativo, solo che ad oggi non ho ancora avuto il ciclo. Ho solo perdite gelatinose e biancastre dai primi giorni di gennaio e pressione all’altezza del pube.
Vorrei sapere se è possibile che io sia incinta? Non ho preso la pillola del giorno dopo e ho cercato di avere un consulto con la mia ginecologa, ma è in ferie fino a metà febbraio.

Gentile fabiana,
gli esami e le indagini che possono dirimere i dubbi sono costituiti dal dosaggio della beta hCG plasmatica e da un’ecografia pelvica.
In particolare una ecografia pelvica se ben fatta, offre moltissimi spunti anatomici fondamentali per una corretta diagnosi o inquadramento.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo