"Mi vedo da pochissimo con un uomo e sono rimasta incinta..."

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, le scrivo perché mi trovo in una situazione in cui non mi sarei mai voluta trovare. Vedo da pochissimo un uomo e sono rimasta incinta. Si tratta di una gravidanza totalmente inattesa, che non mi aspettavo assolutamente in questo momento. Ho 35 anni ma vivo da sola e sinceramente non so se questa relazione andrà avanti, perché siamo proprio agli inizi. Ho sempre desiderato diventare mamma, ma non in questo modo! Per fortuna ho un lavoro stabile, quindi dal punto di vista economico non ci sarebbero grossi problemi. Può darmi una mano a far chiarezza? La ringrazio.

Gentile signora, mi rendo conto che l’arrivo inaspettato di un bimbo, soprattutto all’inizio di una nuova relazione, possa essere destabilizzante. In questa circostanza la cosa importante è che la scelta sia sua: credo che sia fondamentale per lei fermarsi un attimo e cercare di capire serenamente quale pensa sia la strada più giusta per lei. Nessuno in una circostanza così intima e personale può dare un giudizio e dirle cosa sia meglio fare.

La prima cosa che può fare è cercare di capire quali sono i suoi dubbi e le sue domande, quali i suoi desideri e le sue aspettative per il futuro. È difficile e spesso in queste circostanze si ha la sensazione che nessuna delle strade a disposizione sia quella giusta, ma credo che proprio quando ci si trova di fronte a dei bivi così importanti, forse anche inconsciamente, tutto assume la sua forma e il suo percorso. Per qualsiasi necessità non esiti a scrivermi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo

Categorie