Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono una mamma di 28 anni che ha già avuto 4 bambini… circa ogni 2 anni, tutti con parto cesareo. In autunno il nostro ultimo piccolo compirà due anni e con la primavera dell’anno che viene ci piacerebbe ampliare ulteriormente la famiglia… per un quinto cesareo la soglia di rischio è molto più alta? È davvero così impensabile? Le mie gravidanze sono state perfette e tutti gli interventi sono andati bene. Grazie anticipatamente

Redazione

Redazione

risponde:

Non è del tutto impensabile e neanche terribilmente rischioso. Però porrei sul piatto della bilancia la necessità di un ulteriore figlio e i rischi chirurgici di un quinto taglio cesareo e, a mio avviso, la bilancia pende tutta dal lato della sicurezza. Sia felice dei suoi 4 bambini e non sfidi la sorte. Una cosa è affrontare il problema se, nonostante le precauzioni, succede. Altra è programmarlo deliberatamente. Perdoni la franchezza. Consideri l’adozione se proprio vuole una famiglia così numerosa. In coppie così ben sperimentate come la sua, paradossalmente l’adozione è più semplice. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo