Prolasso uterino e ricerca della gravidanza - GravidanzaOnLine

“Con un prolasso uterino di primo grado è possibile cercare una gravidanza?”

Eleonora

chiede:

Salve, ho partorito la mia bimba a fine luglio del 2018 e, a distanza di 8 mesi, il ginecologo mi ha trovato un prolasso uterino di primo grado. Ora io e mio marito vorremmo iniziare a cercare una seconda gravidanza ma ho paura che il prolasso possa metterla a rischio. A parte gli esercizi di kegel che hanno sortito poco effetto, cosa mi consiglia? Posso cercare serenamente un secondo figlio?

Dott. Sandro Zucca

Dott. Sandro Zucca

risponde:

Buongiorno Eleonora, un modesto abbassamento dell’utero (prolasso di 1 grado) è da considerare sostanzialmente fisiologico in ogni donna cha abbia partorito, quindi, se la diagnosi è corretta, lei non ha proprio nulla. Gli esercizi di Kegel aiutano a migliorare il tono dei muscoli che circondano uretra, vagina e ano, e quindi sono sempre una buona politica dopo il parto, ma non possono affatto correggere il vero prolasso: semmai, migliorano la continenza sfinterica e il comfort sessuale, se eseguiti con costanza. In ogni caso e infine, non esiste alcuna correlazione tra prolasso anche di 2-3 grado e buon esito della gravidanza. Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie