Polipo placentare - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Dott.ssa buongiorno, il 28-5-2013 ho partorito la mia bambina alla 28 settimana, morte fetale endouterina. Dopo tramite ecografia, isteroscopia diagnostica e risonanza magnetica, mi è stato riscontrato un polipo placentare, all’inizio molto vascolarizzato, dall’ultima ecografia del 31 luglio non risultava più vascolarizzato, mi è stato detto di aspettare il ciclo che non mi era ancora arrivato e di fare una sonoisterografia. Nel frattempo ho monitorato le beta. Il 12 settembre mi è arrivato il ciclo e il 15 il polipo si è staccato. Al prelievo beta del 23 si erano azzerate, il 24 ho fatto la visita dal mio ginecologo che mi ha trovato ancora un’area iperecogena e mi ha detto di monitorare ancora le beta che devono rimanere azzerate per 3 cicli. Al momento ci sono rimasta un po’ male, speravo fosse finita, e non sono riuscita a chiedere spiegazioni più dettagliate. Vorrei chiederle cos’è questa area iperecogena, come mai è ancora presente se il polipo placentare non c’è più e se questo potrebbe riformarsi. Ho capito dal mio ginecologo che questi controlli sono un po’ di sicurezza, ma io ho paura che a gennaio, quando farò ancora un’altra visita se nel frattempo le beta resteranno azzerate, ma come fanno a rialzarsi se non c’è più il polipo? Il medico mi dice che quest’area è ancora presente. Secondo lei, tra 3 mesi, l’utero sarà tornato normale? L’area iperecogena era presente perché il polipo mi si era staccato solo da 10 giorni o sarà una cosa lunga la guarigione? Vorrei cercare un’altra gravidanza, ho 36 anni, e tra un controllo e l’altro, a gennaio, saranno passati già 7 mesi. La ringrazio per la sua disponibilità.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Sara, se il dosaggio delle Beta HCG risulta negativo e il ciclo mestruale regolare, significa che eventuali residui placentari non sono attivi e quindi non ha necessità di sottoporsi a revisioni di cavità uterina o ulteriori controlli. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo