Pielectasia renale | GravidanzaOnLine

Sabrina

chiede:

Buongiorno,
scrivo per poter avere un parere in più rispetto quelli già avuti da chi mi sta seguendo in questa gravidanza. Premetto di essere in sovrappeso, sono a quasi 23 settimane e al mio feto è stata riscontrata una pielectasia al rene destro di 15×19 mm e al sinistro di 8.5 mm.
Nell’ultima ecografia che ho eseguito, mi è stato detto che la dilatazione più grande sembra una ciste. Ho fatto anche ecografia di secondo livello… sinceramente non so più cosa pensare.
Volevo sapere cosa comportano entrambe le cose e se sono gravi! Sono molto preoccupata perché ho letto che la dilatazione potrebbe essere un soft marker di sindromi cromosomiche.
Grazie per l’attenzione

Gentile Sabrina,
la pielectasia renale è relativamente frequente e va controllata per verificare che non assuma valori eccessivi. Inoltre il bimbo va ricontrollato dopo la nascita per seguirne l’evoluzione.
Al di là di rari casi costituisce una condizione del tutto benigna con la sola suscettibilità alle infezioni urinarie, aspetto che curerà il pediatra.
Quale soft marker isolato di cromosomopatia è di rilevanza molto scarsa, a fronte di altri marker di regolarità quali un buono screening del primo trimestre per esempio e assenza di altri marker.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo