Perdite di sangue negli slip! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottore,
sono una ragazza di 28 anni (sana) già mamma di un bimbo di 2 anni avuto dopo una gravidanza assolutamente priva di problemi. Ora sono in attesa del secondo figlio (15+1) e da un paio di giorni
trovo perdite di sangue negli slip. La ginecologa, che mi ha prontamente visitata, mi ha tranquillizzata dicendo che il bimbo sta bene e che probabilmente il sangue proviene dalla cervice.
Quello che mi ha lasciata perplessa è che non ha saputo darmi nessuna spiegazione sul perché questo accade e se la gravidanza può avere
qualche rischio. E per questo mi rivolgo a lei che forse potrà aiutarmi. Vorrei poi anche capire se è meglio fare accertamenti ulteriori. La ringrazio per l’attenzione e spero di ricevere presto una sua
risposta. Cordiali saluti.

Gentile Sig,ra
è vero che un eventuale sanguinamento può provenire dalla cervice, ma basta
eseguire un esame speculare e accertarsene. Inoltre si possono fare esami
specifici, come paptest e colposcopia, per verificare l’integrità della
cervice. In caso contrario, il sanguinamento proviene dall’interno
dell’utero e il più delle volte è dovuto ad un impianto placentare basso.
Restano alcuni casi in cui non si riesce a stabilire la causa. Ma se
l’ecografia rivela la presenza di un feto in pieno benessere, dotato di
regolare attività cardiaca e senza ematomi subcoriali, può stare tranquilla
lo stesso, osservando riposo. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo