Paura del parto - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Egregio professore, sono mamma di un bimbo nato con anestesia totale
perché molto ansiosa e momenti di panico. Adesso dovrò affrontare un altro
parto, ma sono in un certo modo indecisa tra scegliere l’epidurale o di
nuovo l’anestesia totale. Mi spaventa molto l’idea di non saper gestire il
momento, ma nello stesso tempo vorrei evitare i colpi di tosse al
risveglio dall’anestesia totale. Lei cosa mi consiglia?

Gentile signora, i vantaggi dell’anestesia epidurale o spinale per il taglio cesareo sono innumerevoli: può partecipare alla nascita, vedere subito il
figlio, avere suo marito accanto (in alcuni ospedali), allattare subito,
avere un ottimo controllo del dolore postoperatorio. Il tutto con un’ottima
sicurezza materna e fetale. Un vero peccato rinunciare a tutto ciò.
Ovviamente tutto va messo nel suo contesto: mi dice poco su dove andrà a
partorire e se nel suo ospedale ha la possibilità di parlare con
l’anestesista prima del parto…

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Anestesista