Non mi sento più una donna, mi sento menomata!!! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gen.le Dott.ssa, ho 29 anni e da 2 sto cercando di avere un figlio che non arriva. Io ho sempre pensato di non potere avere figli, ma era una sensazione… adesso con il passare del tempo sta diventando una certezza. Ogni mese quando arriva il ciclo (come oggi) provo sentimenti che mi spaventano tremendamente: da qualche tempo mi sento inutile, il lavoro non mi soddisfa, penso sempre ad un figlio, invidio tutte le amiche che mi circondano con figli piccoli, non mi sento più una donna, mi sento
menomata. Mi chiedo continuamente perché doveva capitare proprio a me ed a mio
marito. Per me sta diventando un’ossessione. Spero in un consiglio da esperta. Grazie anticipatamente.

Carissima,
se devo limitarmi al consiglio da esperta non posso dirle altro che
rivolgersi ad un Centro per l’infertilità di coppia, cominciare a fare le
analisi e le eventuali terapie, insieme a suo marito, ovviamente. Se vuole un consiglio di donna, sia felice solo del fatto che può sperare e
speri fino all’ultimo.
Cari saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo