Mi faccio togliere il mioma, e poi provo con la Fivet? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono una ragazza di 31 anni, da quasi 2 anni provavo ad
avere un figlio,
dopo svariate stimolazioni, analisi per me e mio marito, siamo arrivati
ad un punto. Con l’isterosalpingografia ho scoperto di avere una tuba
chiusa, e l’altra con sactosalpinge.. parlando con il mio ginecologo, mi
dice che prima di tentare una Fivet sarebbe stato meglio fare una
laparoscopia, detto fatto. Il risultato è stato che mi hanno ripulito il
sactosalpinge la tuba chiusa non l’anno potuta riaprire perchè
calcificata, mi hanno tolto tutte le aderenze che avevo, ma non mi hanno
potuto togliere il mioma che era ben nascosto dietro l’utero, e per
questo mi dovranno fare un altro intervento. La cosa più brutta e
dolorosa per me è stato sapere che con questo intervento che ho fatto
non è servito a niente. Voi cosa consigliate? Mi faccio togliere il
mioma, e poi provo con la Fivet? in attesa di una risposta porgo i miei
più cordiali saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora,
per poterle dare una risposta bisognerebbe sapere le dimensioni del mioma e la sua esatta collocazione (sottosieroso, intramurale o sottomucoso e se impronta o meno la cavità uterina). L’indicazione alla fivet comunque data la situazione delle tube, mi sembra corretta.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo