Maturbazione Infantile: cause - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Mia figlia di 5 anni da circa un anno fa il cavalluccio, praticamente poggia la farfallina sullo spigolo di una sedia ed alza ed abbassa le gambe, dunque si masturba. Le ho detto che non si fa, ma quando non ci sono o sono in un’altra camera continua a farlo. Da qualche giorno l’ho scoperta a toccarsi sotto le mutandine, le ho chiesto perché e mi ha risposto che prova piacere. Vorrei sapere il perché può accadere questo. Può essere colpa mia? Grazie

Gentile Signora,
ovviamente il mio compito non è quello di assegnare colpe, ma utilizzerò la sua lettera per proporre alcune riflessioni legate a questo tema, così sentito da tanti genitori. Da queste riflessioni escluderò i casi gravi in cui i bambini siano stati esposti ad esperienze non adatte alla loro età.
In genere è normale per un bambino trovare piacere e soddisfazione nella stimolazione di alcune parti del corpo. Questo accade anche tra i bambini molto piccoli e spesso si lega ad una ricerca di conforto in una situazione difficile o quando sono soli. I bambini più grandi, come sua figlia, possono avere varie motivazioni per ricorrere alla masturbazione. A volte può essere legata ad un forte sentimento di gelosia nei confronti della coppia dei genitori o di un fratellino più piccolo o in arrivo. Quasi sempre i bambini provano un forte senso di colpa e quindi sarebbe preferibile evitare di accusarli in modo esplicito o anche implicito. Al tempo stesso non si dovrebbe far finta di niente, negando ciò che il bambino sta facendo.
Ciò a cui è necessario prestare attenzione è la frequenza e le conseguenze di questo comportamento, come il concentrarsi esclusivamente su questa attività perdendo interesse per le altre. A quel punto il genitore potrebbe tentare di intervenire in modo indiretto, cercando di spostare l’attenzione del bambino su altre attività, come un gioco o il racconto di una storia.
Cordiali saluti,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo