Anonimo

chiede:

Buonasera, la mia domanda è molto semplice. Sono in attesa del primo figlio e tra le tante ansie che accomunano chi diventa mamma per la prima volta, io ne ho tante in più essendo affetta da sclerosi multipla e avendo quindi una mobilità si, ma ridotta, non corro, non salto sono abbastanza limitata. La mia domanda è, come farò a spiegare a mio figlio che non sono come le altre mamme e ad affrontare tutto??? Aiuto, rispondetemi

Salve, credo che il supporto delle persone vicine potrà esserle d’aiuto per affrontare la situazione sia a livello pratico che emotivo, facendo leva sulle sue risorse; al suo bambino potrà spiegare le sue difficoltà facendogli presente che non dipendono da lui e che gli vuole bene. I migliori auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo