La notte sta diventando una tortura per me! - GravidanzaOnLine

La notte sta diventando una tortura per me!

Anonimo

chiede:

Salve, sono Rosy e ho 22 anni ed ho un problema, da quasi 4 mesi ho perso la mia bambina alla 34 settimana per colpa della gestosi e sono stata molto male perché ho avuto l’eclampsia… solo che adesso la notte non riesco a dormire, penso sempre a lei e a quello che ho passato in ospedale e piango… come devo fare? La notte sta diventando una tortura per me! Vi prego, se potete, aiutatemi… grazie

Carissima Rosy, è comprensibile la sua situazione emotiva dovuta alla morte della sua piccola e per l’eclampsia in seguito; in questa situazione credo che dovrebbe innanzitutto farsi aiutare dai suoi familiari più stretti per quanto le sia possibile: spesso già la vicinanza delle persone care aiuta, se poi riuscisse a condividere il suo dolore sarebbe ancor meglio. Appena potrà, visto che siamo in agosto, contattare la asl più vicina alla sua abitazione e farsi indicare il servizio più consono al suo disagio. Io le consiglio il DSM dove sicuramente potranno assegnarle un terapeuta che possa seguirla in questo brutto momento. Spero che nel mio piccolo le possa aver dato qualche indicazione utile. Sempre a sua disposizione.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo