Interruzione di gravidanza selettiva per gemello con sindrome di Down | GravidanzaOnLine

Anonima

chiede:

Buongiorno,
ho 38 anni e dopo diversi tentativi di PMA sono rimasta incinta di gemelli. Si tratta di una gravidanza gemellare bicoriale biamniotica.
Sono alla settimana 20 e abbiamo appena saputo che uno dei bambini ha la sindrome di down (amniocentesi).
Tendenzialmente (con enorme dolore e tristezza) abbiamo deciso di effettuare una interruzione di gravidanza selettiva, ma abbiamo molta paura per il gemello che fino ad oggi sta bene. Ci hanno spiegato che il feto non verrà riassorbito e questo può causare dei problemi.
Solitamente la procedura è molto rischiosa per il gemello sano o per me? Conoscete dei casi simili che siano andati “bene”? Posso fare qualcosa per ridurre al minimo il rischio?
Grazie infinite per il vostro aiuto.

Gentile Signora,
nel momento in cui fa questa scelta il rischio di aborto dell’altro feto esiste.
Successivamente la gravidanza può decorrere in modo regolare.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo