Anonimo

chiede:

Dottore buongiorno, ho 30 anni e sono alla prima gravidanza, soffro di ovaio policistico e di ipotiroidismo autoimmune; per 6 mesi ho fatto una cura con metforal 850 3 volte al giorno più aumentando l’eutirox da 50 a 75 tutti i giorni dopo questa cura al primo tentativo sono rimasta incinta, appena il test è stato positivo ho interrotto l’uso del metforal. u.m. 9/7/11 ieri 26/8/11 alla 6+6 ho avuto delle fitte al fianco sinistro che mi prendevano la gamba e sono andata al pronto soccorso; lì hanno riscontrato un aumento del’ovaio sx (d1 27.4mm d2 17.0mm) rispetto a quello dx (d1 17.8mm d2 9.7mm) e un lieve versamento pelvico, utero avf con camera gestazionale singola di 8×5 mm. Il 25/08/11 avevo fatto gli esami del sangue: beta-hcg 1888 ft4 perfetto e tsh leggermente sopra il valore. Mi hanno consigliato la tachipirina da 1000 per il dolore e di ripetere l’eco tra 1 settimana per vedere se ci sono sviluppi… secondo lei, visto che avevo la prima visita al consultorio il 1/9/11 dovrei rifare i dosaggi del beta hcg prima di andarci? Ma cos’è il versamento pelvico? Posso fare qualcosa? La ringrazio anticipatamente, saluti,

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Silvia, le dimensioni dell’ovaio sx non sono aumentate, anzi…una discrepanza inoltre di qualche mm fra le due ovaie è evenienza comune.
Non mi specifica se è stato visualizzato il battito… presumo di sì.
Un piccolo versamento periuterino anche discretamente evidente, può ritrovarsi in molte persone sane. Ad ogni modo, teoricamente, potrebbe essere segno indiretto di infezioni, tipo appendicite, che in ogni caso spesso fornisce altri segni ecografici. La presenza di una camera ovulare intrauterina, e la assenza di immagini tubariche sospette, esclude quasi totalmente una gravidanza extrauterina.
La BhCG in genere si ripete ogni tre giorni circa quando si sospetta che qualche cosa non vada per il verso giusto (camera irregolare o piccola rispetto a quanto atteso, etc) o semplicemente per avere un dato aggiuntivo per il controllo della gravidanza.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo