Il bimbo arriverà… dovessi impiegarci tutta la vita e tutti i miei soldi... | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Sto praticando l’inseminazione IUI, sei cicli andati male. Il mio sistema riproduttivo mi hanno detto che e ok, ora voglio provare con una stimolazione indiretta con clomid e pregnyl anche se io ovulo senza problemi, anche se arrivano due gemelli ne sarei strafelice! Volevo chiederle purtroppo quando arriva il momento di andare a fare il tutto mi sento come se devo passare un esame di maturità a scuola, poi quando è tutto finito, sono felice e piena di speranza. Secondo lei è possibile che non riesco a concepire perché quando arriva il momento dell’inseminazione sono un po’ agitata…? Cosa mi consiglia, il bimbo che arriverà sarà tutta la nostra vita, perché so che arriverà, dovessi impiegarci tutta la vita e tutti i miei soldi………..

Carissima, continui così, perché solo chi crede in ciò che fa vede realizzarsi i suoi sogni… Anch’io sono sicura che, prima o poi, questo bambino arriverà. Cerchi di essere serena il più possibile, ma se qualche volta, durante l’ovulazione, lei si sentirà un po’ in ansia, non se ne faccia una colpa: in fondo non vi sono certezze sul fatto che la serenità d’animo favorisca la fecondazione… Un conto è supporlo, un conto è esserne scientificamente certi. Quello che invece dovrebbe fare è cercare di avere rapporti nei giorni ”giusti” e trattenere il liquido seminale nel suo corpo per tutto il tempo possibile. Questa è l’unica cosa che lei può obiettivamente fare con la sua volontà, il resto dipende molto dai segreti della natura, di cui sappiamo ancora ben poco… Cari saluti e auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo