Anonimo

chiede:

Gentile Dottoressa,
da 4/5 anni noto in me un notevole desiderio di sesso: non so se parlare
di libidine, certo è che forte è l’impulso verso le donne: bastano
particolari sexy, come un piede nudo o posizioni e movenze provocanti o anche
volgarità pronunciate da loro per eccitarmi. Certo, riesco a trattenermi, ma la
voglia di farci sesso, anche hard, mi porta ad immaginazioni indefinibili! Sono malato?
La ringrazio.

Fino a prova contraria, la semplice fantasia non è patologica, né
rappresenta un pericolo sociale: dunque può spaziare dove vuole.
Cari saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo