Ho 18 anni e ho troppa paura di essere rimasta incinta! - GravidanzaOnLine

Roberta

chiede:

Buongiorno,
mi chiamo Roberta e ho 18 anni. Un po’ mi vergogno, ma ho troppa paura di essere rimasta incinta. Preciso però che i rapporti che ho avuto con il mio ragazzo sono sempre stati protetti e non abbiamo mai avuto incidenti di percorso. Però l’ultima mestruazione è arrivata il 16 febbraio durata fino al 21 e per tutto il mese di marzo nulla.
Ho avuto la settimana scorsa una piccola perdita di sangue, una goccia. Successivamente ho fatto il test e il risultato è stato negativo. Continuano le perdite di mucosa anche se in questi ultimi 2 giorni sono diminuite ma del ciclo nulla con 17 giorni di ritardo.
Non so cosa devo fare… ho troppa paura perché non mi sento per niente pronta per diventare mamma.
Non so se c’entri molto, ma la prima settimana di marzo ho avuto la febbre davvero alta fino a 39.8 con tanto di vomito e svenimento.
Mi aiuti la prego

Cara Roberta,
il ciclo mestruale risente moltissimo di vari fattori come stress, alimentazione, lavoro, cambio di abitudini, clima e quant’altro. Mettiamoci poi anche l’aspetto emotivo e possiamo spiegarci il perchè del ritardo.
Certo fa bene a verificare col test, anche un’altra volta ancora per sicurezza, ma se i test sono negativi, la gravidanza non c’è e si tratta solo di un banale ritardo perfettamente comprensibile. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo