Fare un figlio senza aver mai vissuto insieme - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono una ragazza di 27 anni e da 4 mesi sono impegnata in una relazione: entrambi abbiamo già un enorme desiderio di avere un figlio. Mi è stato sconsigliato, in quanto non convivo con questa persona. Mi è stato detto che senza provare un minimo di convivenza in realtà non lo conosco al 100% e un bambino potrebbe solo dividere la coppia. Non so cosa fare…

La scelta di avere un figlio e la persona con cui scegliere di fare questo percorso rappresentano un elemento importante e imprescindibile nella vita di una donna. Naturalmente può sapere solo lei, nel rapporto che sta vivendo, se la persona con cui sta in questo momento può essere quella con cui condividere qualcosa di grande ed importante come l’arrivo di un figlio. È normale farsi domande, ma forse sarebbe importante che capiste innanzitutto insieme, come coppia, se sia davvero questo il momento di iniziare insieme un’avventura tanto importante.

Sono molteplici i fattori che vi possono guidare in questo periodo: indubbiamente l’innamoramento è fondamentale, così come fondamentali sono le vostre scelte di vita e le vostre prospettive per il futuro, elementi imprescindibili nel momento in cui si valuta la possibilità di diventare genitori.

Parlatene serenamente, valutate insieme quale sia la scelta migliore per voi e sentitevi liberi di esporre l’uno all’altro i propri dubbi così come i propri desideri: solo confrontandovi direttamente potrete giungere a quella che è la decisione migliore per voi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo

Categorie