Anonimo

chiede:

Buongiorno, scrivo per conto di una mia paziente che ha problemi di endometriosi, per cui è già stata operata nel 2007. È da circa due mesi che le è stata prescritta una terapia innovativa (visanne), in seguito all’assunzione si è verificata un’interruzione del ciclo mestruale. Mi chiede se la reazione è normale? E, soprattutto, se l’interruzione del mestruo comporta una menopausa precoce. Quale consiglio posso dare? Grazie anticipatamente. Saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Il dienogest (Visanne) é un progestinico che deve essere assunto tutti i giorni senza fare pause. Il dienogest, come tutti i progestinici, causano spesso l’amenorrea (assenza del flusso mestruale), a volte ci possono essere perdite ematiche irregolari. Questo é un blocco del flusso mestruale ma non una menopausa farmacologica. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo