Gravidanza 3 mesi dopo il raschiameno: è possibile? - GravidanzaOnLine

“Dopo il raschiamento tre mesi sono sufficienti per ritentare una gravidanza?”

Anonimo

chiede:

Salve, il 10 settembre ho subito un raschiamento perché non c’era l’embrione ma le beta continuavano a salire (89000 al giorno del raschiamento). Esame istologico: mola parziale. Dopo 32 giorni le beta erano 14, al 36° giorno è tornato il ciclo. Eco fatta… Utero pulito. Il ginecologo mi ha detto di monitorare le beta fino ad azzeramento, poi, una volta al mese per tre mesi, poi se sono sempre negative dal 4° mese posso riprovare la ricerca di una gravidanza.
La mia domanda è: bastano 3 mesi? O sarebbe meglio attendere di più?
Ho avuto una gravidanza a termine 10 anni fa. Ho 38 anni.
Grazie.

Buonasera,
è importante che le beta siano negative dopo 2 mesi dal raschiamento. Si realizzeranno 3 controlli a distanza di una settimana. Se negativi, un controllo al mese per i primi 6 mesi e bimensile per altri 6 mesi. Allo stesso tempo è consigliato che la paziente prenda un contraccettivo. In definitiva nel migliore dei casi bisognerà attendere almeno 12 mesi prima di riprovare ad ottenere una nuova gravidanza.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie