Detesto allattare! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Ho gia un bambino di quasi 5 anni che adoro e per il quale cerco di
essere la migliore mamma che esista. Lui ci crede almeno!!!!!
Comunque il mio problema è un altro: vorrei un altro bambino e non ci
sono
problemi di nessun genere. L’unica cosa che mi “disturba” pensando ad una
maternità è l’idea di allattare. So che suonerà strano, antimaterno, ma
io detesto allattare. Non ci ho mai trovato nulla di materno, nulla di
così
intimo fra mamma e bambino. Anzi, in quei momenti io mi sentivo
infastidita,
distaccata e non vedevo l’ora che terminasse. In parte nella prima
maternità sono stata “fortunata” perché mio figlio, per allergia, fu
costretto ad alimentarsi dal 4 mese con latte di soya (fra l’altro è
cresciuto benissimo).
Secondo lei perché mi crea tanto rifiuto questo atto che per quasi tutte
le
donne è un momento splendido?
Grazie

Per capirne le ragioni, bisognerebbe conoscere meglio la sua storia. In ogni
caso allattare oggi è un’opzione, non una scelta obbligata… Faccia come
crede e non si senta in colpa. L’importante è allattare con amore.
Cari saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo