Anonimo

chiede:

Gentile Dottoressa, da qualche giorno mio figlio di 2 anni non dorme tranquillo.
Sono un po’ di notti che lo sento che si lamenta a volte mi chiama nel sonno e stamattina si è¨ svegliato piangendo.
Lui già da un anno dorme solo nella sua stanza e non ha mai avuto problemi.
Ora non so bene a cosa attribuire questo suo comportamento, se al fatto che magari qualche sera ha visto qualcosa in tv che lo ha spaventato o a qualcosa legato al fatto che io sono in attesa del secondo bimbo (non credo si renda già conto di cosa questo può significare per lui!).
La ringrazio anticipatamente per la sua consulenza. Cordiali Saluti.

Cara Maria,
i motivi possono essere tanti, ma se lei al momento di andare a dormire lo coccolerà un po’, raccontandogli una bella storia, fra tante carezze e gesti di affetto, piano piano il bambino ritroverà la sua serenità. A livello preventivo poi la TV va sempre tenuta spenta: meglio mettere un DVD di cui si conoscono i contenuti, piuttosto che offrirgli, a soli due anni, scene di aggressione e violenza gratuita (che non ci viene imposta, come si dice, per dovere di informazione o per libertà di espressione, ma solo per fare audience e soldi, a scapito delle persone più fragili, siano essi bambini, anziani o persone sensibili).
Cari saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo