Cosa vuol dire avere una bassa riserva ovarica? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile dottore, ho effettuato degli esami ormonali in terza giornata quali FSH ed LH i risultati sono: fsh 6.04 valori di riferimento (3.00-13.00), lh 4.91 valori di riferimento (2.00-18.00). In 22esima giornata invece ho effettuato questi altri esami: 17 b estradiolo 80 valori di riferimento (38.00-309.00), progesterone 5.70 valori di riferimento: (1.70-27.00), prolattina 12.46 valori di riferimento (6.20-23.50), tsh 2.75 valori di riferimento (0.30-3.60), ft3 4.34 valori di riferimento (2.85-6.00), ft4 12.17 valori di riferimento (8.50-19.25). Ho 29 anni ed eseguendo l’amh è stata riscontrata una bassa riserva ovarica 2.0 con valori di riferimento (2.0/6.8). Cosa vuol dire avere una bassa riserva ovarica?

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Rossella,
premesso che anche con una riserva follicolare ovarica ridotta (il termine indica la presenza di strutture follicolari che possono andare a maturazione e dare esito ad un ovulo da fecondare) è possibile concepire, i suoi dati anagrafici ed ormonali sembrano nella norma, eccetto il valore del progesterone un po’ basso (il dosaggio va comunque mirato in base anche alla lunghezza dei suoi cicli). Prima di iniziare un eventuale iter di fecondazione assistita previa stimolazione ovarica è opportuno rivalutare globalmente la sua fertilità di base. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo