Corpo luteo o cisti? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottore, sono Maria Cristina, ho 28 anni, sposata da due mesi (e
quindi da due mesi ho avuto i primi rapporti!).
Ho un pregresso di cisti endometriosica all’ovaio dx operata nel 2003,
dopo la quale non ho più avuto problemi, neanche eccessivi dolori
mestruali.
A marzo 2009 ho fatto un controllo ed era tutto ok.
Io e mio marito non stiamo mettendo limiti all’arrivo di un bebè, anzi!!
Negli ultimi due mesi le mestruazioni mi hanno comportato dolori
lancinanti, ad agosto ho sentito addirittura forti fitte all’utero e in
serata ho anche vomitato.
Ieri il controllo dalla ginecologa: c’è un corpo luteo nell’ovaio dx di 3 cm
circa.
La ginecologa mi ha detto che non può dirmi se è indice di una eventuale
gravidanza o è una cisti…
cosa ne pensa lei? Quante speranze ho che sia una gravidanza?
E nel caso fosse una cisti, sarebbe nuovamente endometriosica e da curare
per forza con la pillola?
In questo momento ho il seno gonfio (normalmente non mi fa male neanche in
ovulazione) e mi tira un po’ la pancia a dx ad altezza lombare.
Ah, l’ultima mestruazione l’ho avuta il 10 agosto, dovremmo aver concepito
o il 23 o il 25!!
Grazie mille

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Maria Cristina, non è possibile capire se può essere in cinta dalle informazioni che lei ha
fornito. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo