Contrattilità uterina | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno,
sono Silvia, 25 anni, alla prima gravidanza (19esima sett.). Da due settimane
a questa parte sento dei ‘tiramenti’ di pancia, che diventa dura, a volte,
ma non sempre, avverto dei dolori che mi sembra partano dalla vagina. Ho
sempre sofferto di stitichezza, soprattutto se associata a stress. Il mio
ginecologo mi ha prescritto all’inizio tre iniezioni di Prontogest seguite
dall’assunzione di 1.5 comp. di Vasusuprina Ilfi Retard. a distanza di una
settimana il sintomo si è ripresentato; mi è stata cambiata la cura: 1
iniezione di lentogest ogni 3 giorni+2comp. di Vasusuprina. Ogni tanto la
pancia diventa ancora dura e qualche dolore compare, sempre in concomitanza
con difficoltà a scaricarsi.
Ma io non ho fatto alcun esame… sono a casa in malattia e non so a cosa
pensare, tranne alla mia preoccupazione… anche lei pensa sia contrattilità
uterina (se ho decifrato bene la grafia del gin.)? Il mio bambino corre dei
seri pericoli? Grazie

Gentile signora Silvia, se il suo ginecologo, dopo averla visitata, le
ha prescritto la terapia da lei segnalata, deduco debba trattarsi di una
minaccia d’aborto e non certo di fenomeni dovuti alla stitichezza. Non le
resta che seguire i consigli del curante. Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo