Con l'assunzione del clomid il ciclo non dovrebbe essere regolare?! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Ho 35 anni, da 5 anni cerchiamo un bambino ma niente, non ho ciclo
regolare, ho fatto 3 inseminazioni alla 2 sono rimasta incinta ma al 2° mese
l’ho perso, la 3°volta sembra ma nulla mi sono stancata e mi sono presa un
anno di riposo da tutti i medici, l’anno scorso ho incontrato un nuovo
ginecologo mi ha trovato la prolattina molto alta, mi ha dato una cura mi
sono trovata bene perche ho avuto il ciclo regolare 30gg, poi mi ha fatto
smettere per vedere, ma sono stata male perché si è formato un corpo luteo
che mi ha causato dei forti dolori, soffro di colite spastica nervosa, dolori
lancinanti con febbre sono stata ricoverata ora va tutto bene, da agosto mi
detto di provare per 3 mesi con il clomid 1 compressa per 10gg dal 3° gg dal
ciclo, ho fatto come ha detto, ho avuto il ciclo il 10 agosto ho avuto
rapporti regolari tranne dal 25 al 29 perche mio marito era
fuori, facendomi i conti avrei dovuto avere il ciclo il 9 o 10 settembre
nulla, ho fatto un test il 16 a casa negativo ma il ciclo nulla, ho il seno
turgido senza dolore il ventre gonfio, mal di testa e perdite bianche come
se ovulassi cosa devo fare? Consigliatemi, vi prego, desidero un
figlio. Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, per meglio inquadrare la sua situazione consiglio di rivolgersi ad un centro specializzato per la cura dell’infertilità dove, dopo una attenta analisi della vostra situazione, sapranno consigliarvi gli eventuali accertamenti e le terapie necessarie.
Cordiali Saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo