"È rischioso fare una colposcopia in gravidanza?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, ho 33 anni e sono affetta da adenomiosi. Nel 2019 evidenziato H-SIL, con HPV positivo HR (non 16-18). Eseguita colposcopia con biopsia: CIN 3. Nello stesso anno è stata eseguita una LEEP:CIN 2. A seguire due pap test negativi (ultimo Luglio 2020). È in corso una gravidanza, attualmente di 9 settimane. Una dottoressa consiglia di ripetere la colposcopia, ma un altro collega ha consigliato di farla post-partum. Fare la colposcopia ora potrebbe mettere a rischio la gravidanza? Secondo lei posso farla tranquillamente? O devo rimandare? La ringrazio in anticipo per l’attenzione e per la disponibilità.

Dott. Luca Zurzolo

Dott. Luca Zurzolo

risponde:

Gentile signora, non ci sono controindicazioni assolute alla colposcopia in gravidanza, in ogni caso mi trova d’accordo con il collega che ha suggerito di effettuarla post partum. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo