Anonimo

chiede:

Sono stata ricoverata a 30 settimane per metrorragia per piccolo distacco di placenta previa marginale. Alla cervicometria fatta allora è risultata di 21 mm con funneling. Non ho contrazioni nè avvertite nè ai tracciati. Infezione vaginale da streptococco agalactiae e klebsiella trattata. Al controllo alla 33 settimana il collo era di 15 mm con funneling. Al controllo a 34 sett+4 il collo dell’utero risulta di 37 mm senza funneling. È possibile che sia migliorato così? O piuttosto c’e un errore?

Redazione

Redazione

risponde:

Talvolta con l’avanzare della gravidanza, cambiando l’angolo fra corpo dell’utero e collo, può capitare di rilevare una lunghezza della cervice che sembra aumentata. Poi ci sono la variabilità fra operatore e operatore, la presenza o meno di contrazioni ed altri fattori che possono spiegare questa stranezza al di là di un possibile errore. Comunque, considerando che bene o male la gravidanza è giunta all’ultimo mese e quindi senza più i pericoli dovuti al parto prematuro, perché mai porsi questo quesito? Si prepari con serenità al
parto. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo