"Ho una tuba destra chiusa: quale potrebbe essere la causa?"

Anonimo

chiede:

Salve dottore, dopo un anno e quattro mesi di ricerca della gravidanza (con ciclo perfettamente regolare dal menarca) e dopo aver cambiato due ginecologi, ho scoperto di avere aderenze all’ovaio destro e, dopo essermi sottoposta alla isterosalpingografia sono venuta anche a sapere di avere la tuba destra chiusa.

La mia domanda riguarda le cause di ciò, che non riesco a spiegarmi dato che non ho mai sofferto di dolori pelvici per un’eventuale infiammazione; dal menarca ad oggi (in 20 anni) non ho mai sofferto di dolori mestruali forti o flusso abbondante, ricordo solo due episodi in cui ho avuto dolori più acuti risolti in massimo 2 ore; cistite l’ho avuta solo 2 volte in questi 20 anni, vaginosi altrettante volte, infine non ho mai avuto rapporti promiscui. Ho effettuato la ricerca su siero degli anticorpi Igg e Igm anti Clamydia, risultati assenti.

Non mi spiego come possa essere possibile aver avuto questi danni permanenti all’ovaio e tuba destri. E fino ad ora, nonostante ovulassi regolarmente dal lato sinistro dove la relativa tuba è pervia, non ho ottenuto ancora la gravidanza. Confido nell’aumento di fertilità dopo l’esame delle tube che mi ha liberato quella sana. Grazie in anticipo per le risposte.

Dott. Giulio Lanzi

risponde:

Gentile signora, l’esame da lei effettuato non permette di certificare che la tuba sia irreversibilmente chiusa ma solo che non fosse pervia al passaggio del mezzo di contrasto al momento dell’esame. Detto questo, quando si rilevano esiti di sofferenza tubarica, è probabile che possano essere stati causati da fenomeni infettivi o infiammatori che spesso possono decorrere con minima sintomatologia.

Con una tuba e le ovaie funzionanti il concepimento dovrebbe essere possibile ma se questo non dovesse arrivare in tempi non troppo lunghi (anche in funzione della sua età che non conosco) allora il suo ginecologo potrebbe decidere di consigliarle un percorso di medicina della riproduzione.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie