Attacchi di ansia? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buonasera, sono una ragazza di 20 anni e da anni oramai ho un problema che non riesco a risolvere e a comprendere e che in questi ultimi momenti aumenta sempre di più. Non so come spiegarmi, io li chiamo “attacchi di ansia”, ma non so se si tratta effettivamente di questo! Mi capita la maggior parte delle volte di mattina, sento come un brivido di freddo, il cuore aumenta i battiti, tremo e mi sento come se stesse per succedermi qualcosa di brutto, sono delle fitte fortissime e dolorose! Noto che mi arrivano anche di notte mentre dormo e mi sveglio molto sudata, il mattino seguente ripensando magari ai sogni fatti mi arrivano questi attacchi! Non vorrei sembrare strana o dire cose futili, ma è proprio cosi. Premetto anche di essere una ragazza molto ansiosa. Vorrei un vostro parere e vi ringrazio per la gentile attenzione.

Salve,
da quanto descrive potrebbe soffrire, come lei stessa intuisce, di attacchi d’ansia o di panico. Non si senta affatto strana perché questi episodi possono arrecare un notevole disagio e essere molto invalidanti in alcuni momenti. A questo proposito le suggerisco di prendersi uno spazio di riflessione con un professionista che può aiutarla a fare chiarezza in ciò che sta vivendo e a comprendere quali possono essere le radici di questo disagio.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo