Atropina in gravidanza: si o no? - GravidanzaOnLine

Alice

chiede:

Buongiorno, ho appena scoperto di essere incinta (penso di essere alla quinta settimana). Qualche giorno fa, quando ancora non sapevo della gravidanza, mi sono sottoposta a una visita oculistica con somministrazione del farmaco per dilatare la pupilla. Volevo chiedere se nel primo trimestre ci sono delle controindicazioni all’uso di questo farmaco. Volevo inoltre chiedere, dato che tra un mese ho in programma un’asportazione di una neoformazione atipica toracica, se posso eseguirla o è il caso di rimandarla. Grazie

Buongiorno Alice, in linea generale è meglio astenersi dall’uso di farmaci nel primo trimestre di gravidanza, periodo in cui si realizza l’embriogenesi. In merito all’atropina, farmaco che lei ha utilizzato per la visita oculistica, esso non sembra avere effetti teratogeni. Inoltre, per quanto riguarda l’asportazione della neoformazione cutanea atipica toracica, essa può essere effettuata dal secondo trimestre in poi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie