Anonimo

chiede:

Salve. Volevo un consulto sulla mia situazione. Prima di rimanere incinta ho sofferto di attacchi di panico: vivevo in una continua situazione di ansia che, con la scoperta della gravidanza, è sparita.

Da qualche settimana invece si è ripresentato lo stesso schema: ho giramenti di testa che mi portano a un quasi svenimento e sudorazione. Dopo questo giramento rimango tutti i giorni con una sensazione di bolla, orecchie tappate, nervosismo e pianto facile, sensazione di oscillare.

Non capisco se sia la cervicale o l’ansia, ma non mi fa sicuramente bene stare tutto il giorno cosi. Vorrei sapere se, per tutelare anche il piccolino, dovrei intraprendere un percorso dallo psicologo.

Gentile signora, credo che l’aiuto di un professionista, in un momento importante e impegnativo com’è quello della gravidanza, possa aiutarla.

Per un’ulteriore sua tranquillità consulterei anche il medico di famiglia per approfondire eventualmente anche i sintomi che descrive, ma avendo lei già avuto in passato episodi di attacchi di panico e disturbi d’ansia credo sia importante, affinché possa affrontare nel modo migliore possibile sia i mesi della gravidanza che il post parto, farsi supportare anche psicologicamente.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Psicologo

Categorie