"Ho sofferto di anoressia e la gravidanza sta riportando a galla il problema..."

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, le scrivo perché la gravidanza ha riacceso in me tutti i trigger con cui ho convissuto per anni quando soffrivo di anoressia. È successo nella prima adolescenza e mi sono portata dietro il problema per molto tempo. Ora ho 36 anni, pensavo che fosse solo un lontano ricordo ma ora che vedo il mio corpo cambiare mi rendo conto che in tutti questi anni – pur non essendo più in pericolo – mi sono portata dietro il problema mascherandolo con comportamenti che ho sempre definito “salutari”.

Ora però devo prendermi cura anche del mio bambino e a volte cado nelle trappole del mio cervello e, semplicemente, salto i pasti o mangio davvero poco. Come posso fare a migliorare la situazione? Ho già preso appuntamento da uno psicologo specializzato in disturbi alimentari ma necessito di qualche consiglio in più. Grazie mille per avermi ascoltata.

Gentile signora, il diventare mamma con il corpo che cambia può riportare alla luce problematiche passate ma, come si è già accorta da sola, il fatto stesso di aver attraversato questa fase negli anni dell’adolescenza ha fatto sì che ora le sia ben chiaro su cosa sia importante stare attenti e soprattutto quanto sia importante attivarsi per tempo.

Io credo che in questa fase l’aiuto di un professionista psicologo ma anche di una nutrizionista possa esserle di grande aiuto: il fatto di seguire un regime alimentare salutare ma controllato da un lato le garantisce tutto ciò di cui sia lei che il suo bimbo avete bisogno e dall’altra le consente di non dover mantenere un iper controllo che in questa fase già impegnativa potrebbe essere complesso da gestire.

Questo non significa che sarà sempre così ma solamente che, in questo momento, un supporto e un sostegno in più nella gestione del piano alimentare possano aiutarla a vivere con maggiore serenità la gravidanza.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo

Categorie