Anonimo

chiede:

Sono un ragazzo di 26 anni e la mia ragazza ne ha 18. Abbiamo
provato due volte a fare sesso, ma al momento della penetrazione lei sente
molto male e dobbiamo interrompere. Lei dice che si sente molto a suo agio
con me e le due volte che abbiamo provato eravamo in luoghi sicuri e
confortevoli. Ho letto diversi articoli e tutti sono concordi nel dire che
il problema non è fisico, ma psicologico. Come possiamo superare il
problema? Grazie.

Cerchi di essere delicatissimo ed eviti la penetrazione completa: andate per
tappe.
Un altro consiglio è quello di evitare la posizione del missionario (lui
sopra, lei sotto). Meglio il contrario, per lasciare a lei la possibilità di
regolare ritmo ed intensità.
Cari saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo